/ Delusi

Dalla mamma che ha voltato le spalle al suo urlone,
per darsi a cose che apparivano più attraenti,
e dal buon Dio, che mai ha tenuto in dovuto conto
le nostre inclinazioni;
dai vicini che hanno dimenticato d’innaffiare le nostre
piante;
dai promettenti successi iniziali su tutti i fronti
della guerra; dal comunismo; dall’indovina;
dalla corte di appello che non ha mai voluto ammettere
come avevamo ragione;
da quella reciproca disponibilità
che di solito si cerca a letto ma non sempre si trova;
dal libero che ha sbagliato il calcio di rigore decisivo;
dalla debolezza della carne;
dall’estrema unzione – e in genere

siamo stati delusi, duramente delusi, per tutta la vita.

Strano dunque che per tutta la vita, sempre daccapo,
abbiamo creduto alla bontà dell’uomo – e creduto
in genere.

– Hans Magnus Enzensberger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...