/ Nella legge del mondo

Nella legge del mondo
c’è anche il tuo silenzio
quel vacuo dolente
che mi assale di notte.

E non c’è cura
nell’inezia
a tralasciare
disperdere il tesoro
spegnere sorrisi.

Nella legge del mondo
c’è la mia carezza
testarda
l’abbraccio impervio
l’esserci nostro

l’esserci esserci essere.

Francesca Ruth Brandes

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...