/ Sulla via sempre assolata

Sulla via sempre assolata, nel
mezzo tronco cavo che da tempo
divenne abbeveratoio, e uno specchio d’acqua
in sé rinnova in sordina, sazio la mia
sete: limpidezza e origine dell’acqua
assorbendo in me dai polsi.
Bere parrebbe troppo, troppo esplicito;
ma questo gesto d’attesa
mi porta acqua chiara alla coscienza.

Così, se tu venissi, basterebbe, a saziarmi,
il posarsi leggero delle mie mani
sulla fresca curva della tua spalla,
o dove colmi premono i tuoi seni.

Rainer Maria Rilke

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...