Categoria: Margaret Atwood

/ Sei triste perché sei triste

Sei triste perché sei triste.
È nella testa. È l’età. È la chimica.
Va’ dallo psicologo o prenditi una pillola,
o abbraccia la tristezza come una bambola senza occhi
di cui hai bisogno per dormire.

Margaret Atwood

Annunci